Domenica 27 aprile – Da iPhoneItalia.com di Giovanni Longo

Italia: popolo di poeti e navigatori ma anche di giovani imprenditori che puntano tutto sull’innovazione. Le calamità naturali, lo sappiamo, spesso ahinoi arrivano all’improvviso e ci colgono impreparati. Per per i bellunesi, una giovane startup, Larin, ha portato su AppStore il piano di Emergenza della città di Belluno garantendo ad aumentare la sicurezza dei cittadini in caso di calamità naturali.

L’Italia è un territorio a rischio calamità a causa delle sua particolare conformazione, per questo motivo la legge n. 100 del 2012 prevede che ogni comune adotti un Piano di Emergenza, fondamentale per fornire tutte le informazioni necessarie ai cittadini per mettersi in salvo in caso di allarme.

Si tratta di un documento fondamentale, ma sono veramente in pochi a conoscerlo e a saperlo decodificare ed è proprio qui che nasce l’idea dei giovani professionisti veneti: tradurre il piano di emergenza in un linguaggio 2.0, ma talmente intuitivo da essere comprensibile per chiunque.

KeepCalm Belluno è un’applicazione studiata appunto per mettere a portata di mano le soluzioni di evacuazione in caso di emergenza per tutti i bellunesi. Fornita di un sistema di geolocalizzazione, l’applicazione, individua la posizione della persona e suggerisce le zone di attesa, ricovero e ammassamento più vicine, fornite di mappa per raggiungerle.

Inoltre, basta un click per collegarsi direttamente a tutti i numeri utili in caso di emergenza ed è fornita di una sezione News dove vengono aggregate in tempo reale tutte le informazioni rilevanti per la popolazione.

Per cui Bellunesi… KeepCalm and download it! (E’ gratis).